Visitare il Castello di Bracciano

Apre il roseto comunale a Roma
15 Aprile 2019
posti da visitare a roma per giovani
Un tour nella movida di Roma per i giovani
7 Giugno 2019
visita guidata castello bracciano

Riconoscimento editoriale: Ceri Breeze / Shutterstock.com

Il maestoso castello Orsini-Odescalchi di Bracciano viene ritenuto una delle più belle dimore rinascimentali in Europa. Di forma pentagonale, munito di tre cinte di mura e cinque torri al vertice di ciascun lato, si erge su una rocca medievale in splendida posizione panoramica sul lago di Bracciano.

Per visitare il Castello di Bracciano si può andare tutti i giorni, con orari diversi a seconda della stagione e dei giorni della settimana. Nel weekend e nei giorni Festivi è possibile fare una visita guidata di un’ora inclusa nel costo del biglietto (Mattina: 10-11-12  |  Pomeriggio: 15-16-17).

La storia del Castello di Bracciano

La sua storia secolare inizia all’inizio del XV secolo, quando la famiglia Orsini, una delle casate romane più potenti, rilevò la proprietà da Braccio da Montone Fortebracci. La sua costruzione venne portata a termine alla fine del secolo da Gentil Virginio Orsini.

Nel corso del tempo il castello subì molti cambiamenti rispetto al progetto originario di Francesco di Giorgio Martini. Alla fine del 1500, in occasione del matrimonio tra Isabella De Medici e Paolo Giordano Orsini, Giacomo del Duca, allievo di Michelangelo, e i fratelli Taddeo e Federico Zuccari, realizzarono una serie di interventi architettonici e pittorici, al fine di abbellire e ampliare il castello.

Alla fine del XVII la famiglia Odescalchi, il cui prestigio aumentò notevolmente quando uno dei suoi membri divenne papa, col nome di Innocenzo XI, subentrò agli Orsini. I nuovi proprietari contribuirono al prestigio della residenza arricchendola di importanti collezioni d’arte che si possono ammirare in alcune sale durante la visita.

Cosa vedere al Castello di Bracciano

In particolare, segnaliamo:

  • la sala Papalina con gli affreschi degli Zuccari;
  • la sala Umberto, così chiamata in onore del re sabaudo che vi soggiornò nel 1900, con arredi e affreschi rinascimentali;
  • la sala del Trittico, con i dipinti di Antoniazzo Romano;
  • la sala del Pisanello, con i ritratti di alcuni membri della famiglia Odescalchi e una magnifica collezione di ceramiche;
  • la sala dei Cesari che oltre ai busti seicenteschi presenta il grande affresco di Antoniazzo Romano che celebra le gesta di Gentil Virginio Orsini;
  • la sala di Isabella de’ Medici;
  • la sala Gotica, realizzata nel XIX secolo da Baldassarre Odescalchi, grande conoscitore d’arte voluta per rendere omaggio al gusto neogotico imperante nell’Ottocento;
  • la sala delle Armi con la ricchissima collezione Odescalchi di armi ed Armature dal XV al XVII secolo.

Si consiglia anche la visita delle cucine, fulcro della zona di servizio del castello, in cui si conservano ancora gli originali camini, i tegami e le pentole di rame con lo stemma della famiglia Odescalchi e i trofei di caccia imbalsamati e la visita del granaio, sito proprio accanto all’entrata.

All’esterno è possibile visitare i camminamenti e le torri con scale, logge, feritoie, anditi nei quali veniva assicurata la difesa dell’intero castello.

Infine, raccomandiamo la visita al giardino pensile affacciato sul lago di Bracciano, strutturato come un tipico giardino all’italiana e sovrastato da due imponenti cedri del Libano.

Al Lago di Bracciano con Fragrance Tour

Se volete visitare il Castello di Bracciano, ma anche godere dei paesaggi che lo circondano potete approfittare di alcune delle esperienze proposte da Fragrance Tour:

  • Tour in auto d’epoca a Bracciano: una giornata a bordo di un’auto d’epoca come Alfa Romeo Spider “Duetto”, una Jaguar o una Ferrari per visitare il Lago di Bracciano, farete il giro del lago e potrete godere dei panorami guidati da un’auto tour leader che vi condurrà alla scoperta di questi luoghi e vi indicherà dove fermarvi. Fra i nostri pacchetti puoi scoprire anche il tour in auto d’epoca sul Lago di Bracciano per i gruppi incentive.
  • Escursione al parco di Bracciano/Martignana: un’escursione nel Parco naturale regionale di Bracciano-Martignanor, caratterizzato da un tipico paesaggio vulcanico, comprendendo i due pittoreschi laghi di Bracciano e Martignano.
  • Tour in elicottero sul lago di Bracciano: partendo da Roma, in pochi minuti di volo potrete vedere dall’alto il Lago di Bracciano e il Castello. Oltre al volo potrete anche oranzare in un romantico ristorante affacciato sul lago, oltre che prenotare la visita guidata al Castello.

 

Italiano