Un tour nella movida di Roma per i giovani

visita guidata castello bracciano
Visitare il Castello di Bracciano
21 Maggio 2019
posti da visitare a roma per giovani

Roma offre una serie infinita di possibilità di divertimento, per tutte le età. Le zone più frequentate dalla cosiddetta “movida” giovanile sono principalmente tre: San Lorenzo, Monti e Trastevere.

Roma per i giovani: San Lorenzo

San Lorenzo grazie alla sua posizione adiacente all’Università La Sapienza è fin dagli anni ‘60 un crocevia di giovani provenienti da ogni parte d’Italia e del mondo. Nel quartiere l’offerta di locali è pressoché illimitata, dalla gastronomia alle sale per concerti passando per i caffè letterari, è abbastanza raro annoiarsi qui. Non sono presenti grandi attrazioni turistiche, a parte la cappella di S. Ivo del Borromini all’università, la vera attrazione è rappresentata dall’atmosfera che le persone contribuiscono a creare ogni sera.

Roma per i giovani: Monti

Monti, nel cuore del centro, a due passi da piazza Venezia, è un rione dal sapore vagamente bohemien, il classico punto di ritrovo è la “piazzetta” della Madonna dei Monti, dove, soprattutto in estate le notti sono lunghissime e il pullulare di persone è interminabile e continuo. La scuola di musica Saint Louis, una delle migliori d’Italia si trova qui, così come la facoltà di ingegneria a S. Pietro in Vincoli. Gli studenti, come succede a S. Lorenzo, contribuiscono ad animare la vita del rione. Il rione, dall’atmosfera simile a quella di Kreuzberg a Berlino o Shoreditch a Londra, offre locali storici e di tendenza. Imperdibile la visita della bottiglieria “Ai tre Scalini” situata nella celebre via Panisperna. Le attrazioni qui sono innumerevoli, molte delle meraviglie di Roma sono nel raggio di poche centinaia di metri.

Roma per i giovani: Trastevere

Trastevere ha subito una grande trasformazione nel corso degli anni, similarmente a Monti è passato dall’essere una zona abitata dal proletariato urbano fino a diventare un rione alla moda frequentato da turisti e romani a qualsiasi ora del giorno e della notte. Le scale di piazza Trilussa, dal nome del poeta che insieme a Giuseppe Gioacchino Belli è riuscito a mettere in rima l’anima più verace di Roma, sono sempre affollate. Come accade per la piazzetta di Monti, “Trilussa” è diventato un punto di ritrovo per chi inizia la serata o per chi semplicemente desidera respirare un po’ di Roma e ha voglia di conoscere persone nuove. Non è inusuale imbattersi in studenti provenienti degli Stati Uniti vista la vicinanza dell’università americana John Cabot. Anche qui l’offerta ludico/enogastronomica è immensa, locali pronti a soddisfare ogni gusto e ogni tasca sono disseminati tra i caratteristici vicoletti del rione, dove è facilissimo perdersi ma anche trovare delle gemme nascoste. Consigliamo la visita dell’Antica Spezieria della Scala, un’antica farmacia dove è possibile visitare il laboratorio dove si facevano le preparazioni medicinali e dove sono ancora custodite le ricette e gli erbari, la visita guidata è a sottoscrizione libera. I giardini segreti frequentati da Olimpia Maidalchini, donna dalla storia eccezionale legata a doppio filo a quella di Roma, sono accessibili dal Lungotevere Ripa, un gioiello nel cuore della città sconosciuto ai più.

L’Orto Botanico è un’altra attrazione del quartiere, un museo naturale sotto la direzione dell’Università dove sono custodite piante e alberi provenienti dal globo intero e dove è addirittura possibile ammirare un giardino giapponese.

Indicazioni per visitare l’Orto Botanico.

  • ORARI: Aperto tutti i giorni, inclusa la domenica.
    • Nel periodo Aprile – Ottobre: aperto dalle ore 9 alle ore 18.30
    • Nel periodo Novembre – Marzo: aperto dalle ore 9 alle ore 17.30
  • INGRESSO Biglietto d’ingresso € 8,00
    • Ridotto € 4,00 (da 6 a 11 anni, oltre i 65 anni e soci FAI)

L’ingresso é gratuito per i bambini di età inferiore a 6 anni e per i diversamente abili (con tesserino sanitario) e il loro accompagnatore. 

Roma per i giovani con Fragrance Tour

Fragrance Tour organizza tante esperienze che toccano le zone che vi abbiamo descritto fin qui.

  • Tour di Trastevere e Ghetto ebraico: un tour nella Roma più autentica che vi farà scoprire il ghetto, ma soprattutto l’animata zona di Trastevere. Tra le altre cose sarà possibile aggiungere delle tappe extra, sia nell’Antica Farmacia di Santa Maria alla Scala sia nell’Orto Botanico.
  • Shooting fotografico: potrete richiedere uno shooting effettuato da un fotografo professionista che vi porterà nei luoghi più suggestivi di Trastevere e del centro, per costruire per voi un ricordo davvero indelebile della vostra esperienza.
  • Tour fotografico: per gli appassionati di fotografia un’occasione unica per scoprire gli scorci più nascosti della Roma autentica del Rione Trastevere.

Contattateci per maggiori informazioni o scoprite tutte le attività che organizziamo per voi.

 

 

Italiano